Bitcoin è a rischio di un altro calo sotto i $ 40.000 in un marzo storicamente correttivo?

Bitcoin sta mostrando segni di debolezza mentre il mese di febbraio volge al termine.

Bitcoin ( BTC ) ha visto una settimana correttiva poiché il prezzo è sceso da $ 58.000 a $ 44.000 in pochi giorni. Questo calo ha causato una reazione di panico in tutti i mercati poiché l’euforia è stata immediatamente interrotta.

Ad esempio, il Crypto Fear and Greed Index è precipitato ai minimi mensili di 56 dopo essere stato superiore a 90, o „estrema avidità“ per un intero mese.

Tuttavia, una tale reazione di panico è ingiustificata perché le correzioni appaiono frequentemente in un mercato rialzista come un „ripristino“ prima della continuazione. Questo è organico e salutare e offre una buona opportunità per commercianti e investitori di acquistare il tuffo.

Il rifiuto a $ 52.000 indica un’ulteriore debolezza

Il grafico a 4 ore mostra un’apparente tendenza al ribasso dal precedente massimo a $ 58.000. Questo massimo potrebbe essere il massimo per i prossimi mesi, un periodo che potrebbe vedere una correzione più prolungata.

Tuttavia, l’azione dei prezzi da questo massimo a $ 58.000 indica debolezza poiché ogni livello di supporto si trasforma in resistenza, indicando un’ulteriore debolezza.

Il grafico mostra questi salti mortali, dove il livello di $ 55.000 è stato il primo. Successivamente, il prezzo di Ethereum Code è sceso in modo significativo nella zona di supporto intorno ai $ 45.000. Questa zona di supporto si è mantenuta e ha portato a un forte rimbalzo verso $ 52.000.

Ma, sfortunatamente per i rialzisti, questo livello non è stato rotto e ha invece visto un rifiuto, confermando un’ulteriore debolezza in tutto il mercato e un ulteriore ribasso per il prezzo di BTC.

Questo ora dipinge un quadro chiaro dei livelli critici da tenere d’occhio. Idealmente, la zona di supporto tra $ 42.500- $ 44.000 deve resistere per un ulteriore slancio al rialzo. Se fallisce, ci si può aspettare un’ulteriore debolezza verso il livello di $ 37.500- $ 39.000.

Ma se la zona di supporto da $ 42.500-44.000 vale, ci si possono aspettare prezzi più alti una volta che Bitcoin supera la resistenza tra $ 50.000 e $ 51.000.

La struttura rialzista è ancora intatta

Mentre i tempi più bassi indicano una debolezza per BTC / USD, i tempi più alti suggeriscono una sana correzione. La costruzione del mercato è ancora molto rialzista, come mostra il grafico sopra.

Il massimo precedente era di $ 42.000, dopodiché il nuovo supporto è stato stabilito a $ 30.000. Quest’ultimo massimo è stato facilmente infranto quando il prezzo di Bitcoin è salito al massimo di $ 58.000. Quindi, una correzione fino a $ 37.000 potrebbe essere classificata come salutare e organica in questo tipo di mercato rialzista.

In poche parole, fintanto che BTC si mantiene al di sopra del minimo di $ 30.000 di gennaio 2021, il mercato può essere classificato come rialzista.